Covidien apre arruolamento pazienti per studio SWIFT PRIME sull’ictus ischemico acuto

14 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Covidien (NYSE:COV), uno dei principali fornitori al mondo di prodotti sanitari, ha annunciato oggi il lancio di un nuovo studio, SWIFT PRIME, nell’ambito del quale è stato arruolato il primo paziente all’Università di Buffalo. La nuova sperimentazione multicentrica, randomizzata, controllata sarà uno dei più vasti studi globali per esaminare l’utilizzo aggiuntivo della trombectomia meccanica durante le fasi iniziali dell’ictus ischemico acuto. Covidien’s Solitaire FR Revascularization Device will be used in the SWIFT PRIME Study (Photo: Business Wire) L’ictus ischemico acuto si verifica quando un coagulo in un vaso sanguigno blocca l’apporto di sangue al cervello. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/multimedia/home/20130114005488/it/

Vascular TherapiesDavid T. Young, 508-452-1644Manager, Comunicazioni [email protected] Lannum, CFA, 508-452-4343VicepresidenteRelazioni con gli [email protected] Farmer, 508-452-4372VicepresidentePublic [email protected] Carpenter, 508-452-4363DirettoreRelazioni con gli [email protected]