Mercati

Costi sicurezza: Ryanair chiede 3 mln di sterline

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Ryanair, la principale compagnia aerea a basso costo europea, presenta una richiesta di risarcimento di 3 milioni di sterline (4,44 miliardi di euro) alla Gran Bretagna per spingere il governo a ripristinare le preesistenti misure di sicurezza negli aeroporti. La richiesta “riflette solamente le perdite subite da Ryanair per le cancellazioni e mancate prenotazioni nella settimana dal 10 al 15 agosto”, dice l’amministratore delegato Michael O’Leary, che aggiunge di voler destinare la somma in beneficenza.