Costa Concordia: modellini vanno a ruba nelle aste online

18 Luglio 2014, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – La Costa Concordia sta per vivere l’ultimo capitolo della sua storia, con la rimozione dall’isola del Giglio e lo smantellamento a Genova, e su Ebay impazza il mercato degli articoli da collezione. Un mercato che non pochi possono non giudicare funebre, considerate le 32 vittime del nafuragio, ma tant’è: per 212 euro si può acquistare il modellino della Concordia firmato Fratelli Pazzaglia, 21 centimetri, in metallo, su base in legno.

Viene descritto come “modello raro in quanto non più in produzione dopo il 13 gennaio 2012”, naturalmente, il giorno della tragedia. Il prodotto risulta “acquistato a bordo della nave nel 2011”.

Ma il modello più prestigioso è in resina e dipinto a mano: per questa Concordia, lunga 27 centimetri, occorrono almeno 650 euro.
Il pezzo risulta usato e se qualcuno ha bisogno della scatola, ne trova per 7 euro una marcata Costa. Per fare un paragone, una Costa Fascinosa si trova a soli 40 euro.

Poi c’è tutta la minioggettistica, come l’orologio a 14 euro con la foto e il nome della Costa Concordia, “shipped”, va sottolineato, “from China”.

“Piacere infinito” è infine lo slogan che campeggia sulla “brochure dell’inaugurazione della famosa Costa Concordia” quando la tragedia non era immaginabile: l’edizione è “limitata”, per una copia, si chiedono ben 500 euro. Regalo più pratico, anche se inopportuno da ostentare, il Trolley da crociera della Costa Concordia: si parte da 70 euro.
(TMNews)