Cosa mettere in portafoglio? Altro che liquidita’, meglio l’azionario

28 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Proprio mentre in molti consigliano di puntare sulla liquidita’ alla luce delle continue incertezze sui mercati, per via dell’eccessiva volatilita’ al ribasso e al rialzo che fa bene ai broker ma non giova certo al portafoglio degli investitori di lungo periodo, ecco un’interessante indicazione contrarian: lasciar perdere il cash – finora consigliato soprattutto per non perdere soldi, e scommettere sull’azionario. Ma come, dove, su quali borse, su quali comparti e titoli?

Le indicazioni arrivano da una delle maggiore banche d’affari Usa. Uno di quei marchi di Wall Street dei quali chiunque si occupi di borsa aspira a conoscere le scelte strategiche in anticipo, visto il loro track record. A stupire e’ soprattutto il fatto che nella sua asset allocation, per la prima volta dal giugno 2009, c’e’ un netto cambiamento di strategie per quanto riguarda…

>>>>>QUESTO ARTICOLO E’ RISERVATO A MONEY MANAGER E GESTORI DI FONDI. PER LA LETTURA E’ RICHIESTO L’ABBONAMENTO A INSIDER. Ci si puo’ abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 0.86 euro al giorno.