Corsa sportelli: altra prova della gravita’ del fenomeno

28 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Secondo l’ultimo numero dell’Economist e’ la piu’ grande paura dell’Europa. Non si e’ ancora verificata in tutta la sua forza, nemmeno in Grecia, ma e’ un fenomeno in crescita che non va sottovalutato.

In Europa e in particolare in Spagna c’e ancora chi nutre dubbi sulla veridicita’ della corsa agli sportelli. In alcuni casi le indiscrezioni pubblicate finora che mostrano una tendenza alla fuga di capitali e risparmi dalle banche greche, spagnole e italiane sono stati smentiti dalle dirette interessate.

Ma sono i dati ufficiali della Bce sui movimenti dei depositi, in entrata e uscita, a offrire una triste conferma. Come si vede bene nel grafico in allegato, trimestre su trimestre sono stati intensi i cambiamenti alla voce risparmi nelle casseforti degli istituti di Germania e Spagna.

Si tratta di economia reale, non soffiate e indiscrezioni sibbilline, e i numeri risalgono al primo trimestre di quest’anno, quando il fenomeno della corsa agli sportelli ha iniziato a farsi piu’ insistente.

Tenendo conto dell’allargamento record dello spread tra rendimenti di bond iberici e di Bund tedeschi, c’e’ veramente qualcuno che crede che la situazione sia andata migliorando dalla fine di marzo a oggi?