CORSA ALLA CASA BIANCA: NELLE SCOMMESSE OBAMA STRAVINCE SU MCCAIN

3 Novembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

(aggiornato) Nel sito di scommesse dove in tempo reale si assegnano le probabilita’ proporzionalmente al denaro effettivamente puntato, il candidato democratico Barack Obama 24 ore prima della chiusura delle urne e’ nettamente in testa con 364 voti elettorali sui 270 necessari per la vittoria alle elezioni presidenziali Usa di martedi’ 4 novembre, rispetto ai 174 voti assegnati al candidato repubblicano John McCain. Se la previsione si avverasse, Obama vincerebbe con una “landslide”, una valanga di voti di vantaggio rispetto all’avversario.


Il sito di Intrade, che si autodefinisce “The prediction market” e che quota tutta una serie di altri eventi oltre alle presidenziali, compresa la probabilita’ che ci sia una recessione, assegna anche una quotazione ai due candidati basata sul prezzo che gli investitori sono disposti a pagare. Obama viene quotato 92.3 come buy e 92.2 come sell, mentre la probabilita’ che John McCain vinca le presidenziali viene quotata 8.3 come buy e 8.2 come sell (ieri sera il buy era a 11.2). Da notare che Obama e’ in continua costante crescita, mentre McCain aveva toccato un massimo di 52 a meta’ settembre ma da quando la crisi a Wall Street e’ diventata acuta e’ in calo quasi verticale e adesso viaggia sui minimi assoluti.