Cordata di Rbs vuole Abn anche senza LaSalle

13 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il consorzio guidato da Royal Bank of Scotland rivedrà la sua offerta di acquisto per Abn Amro e cercherà di comprarla senza LaSalle se un Tribunale olandese permetterà che il processo di vendita della controllata Usa vada avanti. Lo ha detto una fonte vicina alla cordata. Il consorzio”non intende fermarsi”, ha spiegato la fonte. La cordata guidata da Rbs, che comprende Santander e Fortis, offre per Abn 71 miliardi di euro. Intanto le principali sigle sindacali italiane denunciano che Abn Amro, “perseguendo la logica del massimo profitto”, si appresterebbe a vendere a un hedge fund Interbanca, la banca d’affari italiana controllata attraverso Banca Antonveneta.