Conti in calo per Bombardier, ma si vedono i primi segni di ripresa

1 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Bombardier ha annunciato i conti del secondo trimestre registrando un calo dei profitti a 144 mln di dollari, o 8 centesimi per azione, rispetto ai 198 mln, o 11 centesimi per azione di un anno fa. I ricavi scivolano a 4,08 mld rispetto ai 4,95 miliardi dello stesso periodo dell’anno precedente. “Il contesto economico incerto continua a riflettersi sui risultati finanziari”, ha detto Pierre Beaudoin, amministratore delegato di Bombardier. “Tuttavia, il gruppo sta cominciando a vedere segni di ripresa, come dimostra la significativa riduzione delle cancellazioni degli ordini di velivoli “.