Conti “appetitosi” per Yum Brands

15 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Conti positivi per la catena alimentare americana Yum Brands, che è balzata ieri sera nel circuito after hours americano, segnando una plusvalenza di quasi il 3%. La compagnia statunitense ha riportato un aumento del profitto nel primo trimestre a 241 mln di dollari, pari a 50 cents ad azione, rispetto ai 218 mln, pari a 46 cents, di un anno prima. Escluse poste non ricorrenti l’EPS si attesta a 59 cents, superando i 53 cents attesi dagli analisti. I ricavi sono cresciuti del 6% a 2,35 mld di dollari, oltre il consensus posto a 2,28 mld.