Consumi: Confcommercio, prosegue la stagione fredda

22 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “Permane una situazione di difficoltà sul versante dei consumi di beni da parte delle famiglie, che conferma quanto già anticipato dall’Indicatore dei Consumi di Confcommercio. C’e, dunque, la necessità e l’urgenza di un’ampia e condivisa riflessione sul tema delle riforme fiscali che a partire dai risparmi della spesa pubblica possa distribuire ai redditi da lavoro maggiori risorse”. Questo il commento dell’Ufficio Studi di Confcommercio sui dati delle vendite al dettaglio del mese di agosto diffusi dall’Istat.