Constellation Brands soffre nonostante conti soddisfacenti

1 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Non è bastato a Constellation Brand l’annuncio di una trimestrale al di sopra delle attese degli analisti. Le azioni del produttore di alcolici stanno infatti cedendo al il 2,43%. La compagnia ha riportato nel primo trimestre fiscale un utile netto di 83 mln di dollari, pari a 38 cents ad azione, superando il consensus che si fermava a 35 centesimi. Le vendite sono invece scese del 2,7% a 976,2 mln di dollari a causa della performance negativa riportata dalla Crown Imports, una joint venture di cui il gruppo possiede una quota. Contellation ha poi annunciato l’anticipazione del buy-back da 300 mln di dollari e una revisione al rialzo della guidance sugli utili dell’intero anno a 1,63-1,78 dollari ad azione.