Consob: stop vendite scoperto su bancari e assicurativi

23 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – La Consob ha reintrodotto il divieto di vendite allo scoperto sui titoli bancari e assicurativi. Lo comunica l’Authority, affermando che, “tenuto conto degli andamenti più recenti dei mercati azionari, Consob ha deciso di reintrodurre il divieto delle vendite allo scoperto sui titoli del settore bancario e assicurativo”. Il provvedimento ha efficacia immediata e resta in vigore per tutta la settimana.

Consob ha deciso oggi di reintrodurre il divieto delle vendite allo scoperto sui titoli del settore bancario e assicurativo. Lo ha annunciato la stessa Consob in una nota precisando che il provvedimento ha efficacia da oggi (ore 13:30) e resta in vigore fino alle ore 18:00 di venerdi’. Il divieto riguarda sia le vendite allo scoperto assistite dal prestito titoli sia quelle ‘nude’, gia’ vietate dalla precedente delibera dell’11 novembre 2011.