Consob rettifica a 2,5% quota per lista Cda Premafin, Rdb, RDM

15 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Commissione ha parzialmente rettificato la delibera n. 17148 del 27 gennaio 2010, con la quale sono state pubblicate, le quote di partecipazione per la presentazione delle liste dei candidati per l’elezione degli organi di amministrazione e controllo delle società quotate il cui esercizio sociale si è chiuso al 31 dicembre 2009. Il provvedimento, si legge nella newsletter settimanale di Consob, si è reso necessario in quanto per le società Premafin Finanziaria spa – Holding di Partecipazioni, RDB spa e Reno De Medici spa, la quota di partecipazione era stata determinata nella misura del 4,5% del capitale sociale nel presupposto che non vi fosse un socio o più soci aderenti ad un patto parasociale rilevante ex art. 122 del Tuf che disponessero della maggioranza dei diritti di voto. Nelle citate società era invece vigente al 31 dicembre 2009 un patto parasociale rilevante cui complessivamente era ascrivibile più del 50% dei diritti di voto esercitabili nelle deliberazioni assembleari che hanno ad oggetto la nomina dei componenti degli organi di amministrazione. “Pertanto per le società Premafin Finanziaria spa – Holding Di Partecipazioni, Rdb spa e Reno De Medici spa la quota di partecipazione richiesta per la presentazione delle liste dei candidati per l’elezione degli organi di amministrazione e controllo è stata rettificata e individuata al 2,5%” si legge nella newsletter.