Consob, nel 2010 comminate sanzioni per 14,6 mln di euro (3)

3 Gennaio 2011, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nel 2010 sono stati, infine, adottati: 1 provvedimento sanzionatorio per violazione dell’art. 187-nonies, del TUF a seguito di carenze organizzativo-procedurali accertate a carico di una banca nella gestione e segnalazione alla Consob delle operazioni poste in essere dalla propria clientela, potenzialmente sospette in base alla normativa in materia di market abuse. Si è trattato del primo caso di applicazione di sanzioni pecuniarie a carico di esponenti aziendali di un intermediario per violazione di tale normativa (il controvalore complessivo delle sanzioni pecuniarie applicate a carico di 16 esponenti aziendali è stato di circa 0,4 mln di euro); 1 provvedimento sanzionatorio per violazione dell’art. 187-quinquiesdecies, del TUF (procurato ritardo all’azione di vigilanza della Consob) da parte di una persona fisica, nell’ambito di accertamenti svolti per rilevare eventuali comportamenti violativi sempre in materia di market abuse. Il controvalore della relativa sanzione pecuniaria è stato di 0,2 mln di euro. Nello svolgimento dell’attività di indagine prevista dal Tuf in materia di insider trading e di manipolazione del mercato sono state effettuate complessivamente 8 segnalazioni all’autorità giudiziaria (7 nel 2009). Delle 8 segnalazioni, 7 sono relative ad ipotesi di violazione della normativa sulla manipolazione del mercato (art. 185 del Tuf), per le quali sono partite 9 contestazioni (8 a persone fisiche e 1 a persona giuridica), mentre 1 segnalazione si riferisce a ipotesi di violazione della normativa sull’abuso di informazioni privilegiate (art. 184 del Tuf), per la quale sono partite 4 contestazioni (3 a persone fisiche ed 1 a persona giuridica). Altre 3 contestazioni sono state effettuate per 2 casi di violazione della normativa sull’abuso di informazioni privilegiate senza segnalazione all’autorità giudiziaria. Nel 2010 sono stati 13 complessivamente i casi di insider trading e manipolazione del mercato archiviati dalla Consob. Per ipotesi di altre violazioni di legge sanzionate penalmente, inoltre, sono stati trasmessi in tutto 99 rapporti all’autorità giudiziaria (53 nel 2009).