Confindustria: con il sindacato collaborazione trasparente

9 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In merito ad alcuni articoli pubblicati oggi dal quotidiano Il Giornale, Confindustria respinge fermamente l’accusa di: “pagare il sindacato”. Confindustria sottolinea, in una nota che non fa parte della propria storia e della propria etica avere atteggiamenti compiacenti e che non siano nell’interesse prioritario delle imprese. Confindustria ribadisce che il rapporto con il sindacato è basato sul reciproco rispetto dei ruoli e delle competenze. Le presunte “reti d’interesse” rientrano in una trasparente e regolamentata collaborazione su attività(previdenza complementare, formazione, assistenza sanitaria) che riguardano il mondo del lavoro e dell’impresa.