Conferito a Kobalt Music Group il premio Editore musicale indipendente dell’anno

23 Aprile 2009, di Redazione Wall Street Italia

Kobalt Music Group (Kobalt), un importante editore musicale indipendente online di portata globale, si è meritato il premio Editore musicale dell’anno conferitogli in occasione dell’edizione del 2009 della premiazione Music Awards tenutasi recentemente a Londra. Il vincitore di tale premio viene selezionato in base alla quota di mercato dei 50 album più venduti e 100 singoli di maggior successo nel 2008 nel Regno Unito. Il premio segue una serie di successi registrati di recente dalla società, tra cui il perfezionamento di nuovi contratti di rappresentanza con Kelly Clarkson, Kid Rock, Nate “Danja” Hills e Nat Geo Music, una divisione di National Geographic Entertainment. Secondo quanto riferito da Willard Ahdritz, Direttore generale e fondatore di Kobalt, nel mese di marzo le riscossioni di entrate della società nei prossimi 12 mesi ammontano a più di 50 milioni di dollari statunitensi con una crescita stimata eccedente i 75 milioni di dollari statunitensi per i 12 mesi successivi. Ahdritz ha dichiarato: “Kobalt non ha debiti, ha un flusso di cassa positivo da quattro anni e se ne prevede un andamento proficuo nel 2009.” Ahdritz attribuisce la straordinaria crescita delle attività di Kobalt in un momento di rallentamento generalizzato del settore musicale ai flussi di reddito multipli per quanto attiene la riscossione dei diritti d’autore, alla rigorosa gestione e ai servizi creativi, e alla reputazione crescente di Kobalt quanto a tecnologie e trasparenza comprovate. La clientela di Kobalt, che si propone quale “alternativa” agli editori musicali tradizionali, è pressoché triplicata nel giro di tre anni ed essa ha attirato artisti, compositori, produttori ed editori musicali di fama internazionale del calibro di Gwen Stefani, Tony Kanal di No Doubt, Ryan Tedder, Dr. Luke, Moby, Desmond Child, Max Martin e centinaia d’altri. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Alperin Entertainment PRRebekah Alperin, +1 310 770 [email protected]