Confcommercio, un nuovo strumento per sviluppo imprese

24 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Migliorare la gestione aziendale, orientarne le strategie di sviluppo, intervenire sui canali di commercializzazione e misurare la competitività dell’azienda: questi gli obiettivi di Byo (Benchmark Your Opportunities), il nuovo applicativo di supporto decisionale per imprese e consulenti, nato dagli esperti Sose, la Società per gli studi di Settore, presentato nel corso di un workshop nella sede nazionale di Confcommercio. Lo si legge in una nota. Avvalendosi della metodologia Byo, le Associazioni potranno ampliare la propria gamma di servizi a favore delle pmi, rafforzando il ruolo di partner delle imprese associate. Il nuovo strumento di analisi gestionale consentirà alle imprese di valutare i livelli di performance della singola impresa e di confrontarla con un benchmark di riferimento al fine di ottenere indicazioni utili per orientare le scelte di nuove strategie commerciali per favorirne la crescita e la capacità competitiva. Al workshop sono intervenuti il presidente di Confcommercio-Imprese per l’Italia, Carlo Sangalli; il presidente e A.D. di Sose, Giampietro Brunello; il responsabile Nuovi Prodotti Sose, Mauro Amatori, e il responsabile Marketing e Vendite Sose, Fabio Basile. “Il sostegno alle imprese da parte di Sose – ha detto Brunello – oggi passa attraverso la creazione di Byo, uno strumento di supporto decisionale creato per sostenere l’operatività e la competitività delle pmi, perché attraverso l’analisi dei dati provenienti dalla Banca dati degli Studi di settore, garantisce loro un monitoraggio efficace sul mercato e ne consolida la loro presenza”. “In particolare in questa fase della congiuntura economica – ha sottolineato da parte sua il presidente di Confcommercio-Imprese per l’Italia, Carlo Sangalli – la conoscenza di ogni strumento capace di sostenere l’attività delle imprese è di fondamentale importanza per crescere di più e meglio”.