Confapi, nomina giunta e direttore generale

11 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sono 15 i membri della nuova giunta di presidenza di Confapi, l’associazione della piccola e media industria privata (120 mila imprese associate; 2,3 milioni di addetti), entrata in carica a seguito delle decisioni del consiglio direttivo. Ecco i nomi dei vicepresidenti che affiancheranno il Presidente Paolo Galassi, alla guida della Confederazione dal 2006 e confermato per il suo secondo mandato: Arturo Alberti (Verona); Franco Bernardi (Alessandria); Cristina Carbognani (Reggio Emilia); Massimo Paniccia (Udine) e Carlo Salvati (Terni). Gli altri componenti della giunta di Presidenza sono: Delio Dalola (in rappresentanza della categoria dei chimici); Vincenzo Elifani (Lazio); Severo Frigerio (Lecco); Monica Galvanin (Veneto); Sebastiano Lentini (Siracusa); Filiberto Martinetto (Torino); Carlo Maria Martino (Bari); Marco Nardi (in rappresentanza della categoria dei meccanici); Iosto Puddu (Sardegna); Italo Senes (Sardegna). Il consiglio direttivo ha inoltre nominato Eugenio Sergio Feroldi direttore generale della Confapi. Feroldi, bresciano , ha alle spalle un’esperienza quasi trentennale nel mondo istituzionale politico-economico. La nomina arriva dopo quattro anni di affiancamento del Presidente nella gestione della Confapi in qualità di Consigliere. “La nuova dirigenza lavorerà in sinergia per supportare sempre più efficacemente le piccole e medie industrie in questa fase particolarmente delicata, che segna il rallentamento della crisi ma non ancora l’inizio di una vera e propria ripresa – afferma Paolo Galassi – il nostro maggior impegno consisterà nel fare in modo che l’attenzione sulle PMI rimanga sempre alta, perché il cammino verso la risalita è ancora lungo e accidentato”.