Concesso a Experience Hendrix un risarcimento danni di 3,2 milioni di dollari nella causa avent

18 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Oggi Experience Hendrix, L.L.C., con sede generale a Seattle, e Authentic Hendrix, LLC, titolari della musica, dei diritti di licenza e dei marchi commerciali Jimi Hendrix, hanno conseguito un’importante vittoria legale nella causa indetta contro Craig Dieffenbach ed Electric Hendrix Spirits, LLC per violazione di marchi commerciali. Experience Hendrix e Authentic Hendrix hanno intentato una causa contro Dieffenbach e le relative società nel 2007 accusando quest’ultime di violazione dei marchi commerciali Jimi Hendrix in una promozione non autorizzata e di cattivo gusto della vodka riportante il marchio “Hendrix Electric”. Il giudice Zilly del Tribunale distrettuale degli Stati Uniti ha emesso oggi una sentenza con la quale si impone a Dieffenbach e alle relative società l’obbligo di risarcimento danni pari a 3.200.000 dollari per la suddetta condotta illecita. Il tribunale ha inoltre imposto al signor Dieffenbach e alle relative società il divieto permanente d’uso per scopi commerciali di qualsiasi prodotto Jimi Hendrix imponendo a tutti i relativi distributori e licenziatari l’obbligo di ritirare immediatamente dal mercato tutta la vodka e gli altri prodotti oggetto della controversia e di interromperne l’intera pubblicizzazione. “Siamo compiaciuti del fatto che sia stata fatta giustizia. Il signor Dieffenbach ha dovuto rendere conto delle azioni illecite da lui commesse e gli è stato fatto divieto permanente di violazione dei nostri marchi commerciali Jimi Hendrix”, ha affermato Janie Hendrix, Direttrice generale di Experience Hendrix. “Questa sentenza riconosce l’impegno di lunga data della nostra famiglia di preservazione del retaggio e della visione artistica di Jimi Hendrix.” Il procedimento per la misura coercitiva federale fu avviato nel marzo del 2007, allorché Experience Hendrix e Authentic Hendrix accusarono Dieffenbach e le relative società di violazione grave dei marchi commerciali Jimi Hendrix e dei relativi diritti di proprietà. Secondo quanto sostenuto da Experience Hendrix, Dieffenbach avrebbe intenzionalmente ingannato il pubblico inducendolo a credere che le società della famiglia di Jimi Hendrix avessero autorizzato la vendita della vodka e degli altri prodotti oggetto del contenzioso. Questa vittoria difende appieno il diritto di proprietà esclusiva di Experience Hendrix e Authentic Hendrix della musica, dei diritti di licenza e dei marchi commerciali Jimi Hendrix. Informazioni di carattere generale su Experience Hendrix e Authentic Hendrix Experience Hendrix, L.L.C. e Authentic Hendrix, LLC, sono le società di proprietà della famiglia cui sono affidate la preservazione e la protezione del retaggio del leggendario chitarrista Jimi Hendrix. Rendendo omaggio ai contributi culturali e artistici di Hendrix in tutto il mondo, Experience Hendrix, L.L.C. e Authentic Hendrix, LLC hanno definito lo standard quanto a gestione del nome, della parvenza, dell’immagine e dei diritti musicali di un artista e musicista di talento. Per ulteriori informazioni sulla vita di Jimi Hendrix e sul conto di Experience Hendrix, si prega di visitare il sito Web all’indirizzo www.jimihendrix.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Indagini da parte della stampa:EdelmanEvan Pham, +1 206 268 [email protected]