Con Live Search Bill Gates sfida Google e Yahoo

13 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Si chiama Live Search ed è il nuovo motore di ricerca messo a punto da Micrososft, destinato a prendere il posto di Msn search. Si tratta dell’ultimo sforzo con il quale l’azienda di Bill Gates rilancia la sfida nei confronti di Yahoo e Google. Microsoft Live Search va ad inserirsi in una più ampia strategia che l’azienda di Redmond, nello stato di Washington, ha intenzione di portare avanti per offrire un numero differenziato di servizi sotto il marchio “Live”.
L’approccio è stato scelto per dare alla nuova creatura di casa Gates un appeal più fresco e sobrio, in grado di consentire a Microsoft di utilizzare la piattaforma Microsoft Live per lanciare una serie di servizi legati al web.
Secondo gli analisti la mossa potrebbe rischiare di penalizzare il colosso dei software, che con questa scelta ha in molti casi finito col confondere gli utenti abituati ad avere a che fare con Msn. Nel giro di pochi giorni la transizione da Msn a Microsoft Live sarà completata.
Il motore, raggiungibile alla pagina Live.com, si presenta con una grafica minimale simile a quella di Google, il grande nemico da battere.
Tra i servizi previsti, Microsoft Live offrirà la possibilità di differenziare maggiormente i criteri di ricerca, fornendo inoltre un sofisticato motore per il reperimento e la visualizzazione delle immagini.
In aggiunta a Microsoft live sarà affiancato da Windows Live Local Search, un servizio di mappe che per i primi mesi dell’anno copriranno solo i territori di Stati Uniti e Gran Bretagna.