Con ISI le case farmaceutiche del sud-est asiatico soddisfano i requisiti legali standardizzati

7 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Lo scorso anno il settore farmaceutico nell’area dell’ASEAN, l’Association of Southeast Asian Nations, l’associazione delle nazioni del sud-est asiatico, ha fatto registrare una crescita senza precedenti e ha toccato quota $ 187 miliardi. Questo incremento continuativo ha spinto le autorità di regolamentazione di tutta la regione a razionalizzare le richieste di approvazione di nuovi farmaci, con la conseguente introduzione dell’aCTD (ASEAN Common Technical Document), un formato standard per il trasferimento delle informazioni di legge simile a quello dei prodotti accettati, inclusi eCTD (electronic Common Technical Document) e NeeS (Non-eCTD electronic Submissions). ISI, fornitore leader di software e servizi del settore biologico a livello globale, espande la propria offerta per rispondere ai requisiti speciali del mercato ASEAN e aiutare le aziende locali a velocizzare le richieste di approvazione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ISIAnna Legoff, 973-560-0808anna.legoff@imagesolutions.comoppureM Booth & AssociatesMatthew Hantz, 212-539-3276matth@mbooth.com