Con gPROMS, PSE rilascia la modellazione predittiva ad alta fedeltà delle celle a combustibile

16 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

Process Systems Enterprise (PSE), fornitore dell’avanzata suite di modellazione dei processi gPROMS leader del settore, ha oggi lanciato il nuovo prodotto gPROMS Fuel Cell. Destinato alle aziende che operano nel settore tecnologico delle celle a combustibile, come PEMFC (celle a combustibile ad elettrolita polimerico), SOFC (pile a combustibile ad ossido solido) e altro ancora, tramite l’applicazione di modellazione predittiva ad alta fedeltà gPROMS Fuel Cell aiuta a ridurre il time to market e a ottimizzare la progettazione e il funzionamento dello stack di pile e del sistema. Presentato in occasione del recente FC Expo di Tokyo, e già in uso presso importanti aziende quali Toyota e Samsung, gPROMS Fuel Cell coniuga i modelli ad alta fedeltà della Advanced Model Library for Fuel Cells (AML:FC) di PSE con la potente modellazione e la struttura di ottimizzazione di gPROMS. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

PSEKate Burness +44-20-8563-0888k.burness@psenterprise.com