COMPARTO TLC AL GALOPPO, RUMOR SU DT

29 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Avvio in rialzo per il comparto telefonico in Italia come nel resto d’Europa dove l’indice settoriale EuroStoxx guadagna un corposo +1,9% grazie anche al traino offerto dai mercati Usa alla vigilia.

Intanto, nel mondo delle tlc riprendono a correre le voci su grandi cambiamenti alla testa di una delle principali realtà del settore, cioè l’operatore tedesco Deutsche Telekom.

Le dimissioni a sorpresa di Thomas Middelhoff, amministratore delegato del gruppo esitoriale tedesco Bertelsmann, hanno alimentato le voci che lo vedrebbero prossimamente alla testa del colosso tedesco. Il titolo Dt al momento è in crescita a €12,20.

A livello europeo il settore potrebbe performare al rialzo dopo i risultati di Vodafone. Il colosso inglese ha annunciato un utile medio per utente in crescita sia in Inghilterra sia in Germania. Le azioni Vodafone salgono di quasi un punto percentuale a 95.25 pence.

A Milano il comparto tlc è tutto impostato in denaro con Tim che si dimostra il più tonico portandosi a €4,46.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana