Commissione Ue presentera’ presto opzione sugli eurobond

14 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – La Commissione Europea presentera’ presto un’opzione sugli eurobond. Lo ha annunciato il presidente Jose’ Manuel Barroso, precisando che alcune delle proposte potrebbero essere implementate sotto il trattato attuale, mentre altre potrebbero aver bisogno di un cambiamento del trattato.

La strada degli eurobond, sottolinea Barroso, opzione fin qui ostacolata dalla Germania, non offrira’ una soluzione immediata a tutti problemi dell’area della moneta unica.

“Confermo che la commissione presentera’ presto delle opzioni per l’introduzione di eurobond”, ha detto il presidente della commissione Ue nel suo intervento al dibattito sulla crisi dell’Eurozona al Parlamento di Strasburgo.

Alcune di queste opzioni, aggiunge, “saranno implementate nei termini dell’attuale Trattato, altre richiederanno delle modifiche”.

Le proposte che richiedono un cambiamento del trattato non vanno considerate in alcun modo una ragione valida perche’ la Grecia non rispetti i suoi impegni: “Tuttavia occorre essere onesti: tutto cio’ non portera’ a immediate soluzioni dei problemi che stiamo affrontando ma rappresentera’ un approccio complessivo verso un’ulteriore integrazione economica e politica”.

La moneta unica ha azzerato i cali e al momento nei confronti del dollaro vale $1,3657. Prima dei commenti di Barroso si trovava a quota $1,3636.