Commento di Petroplus sull’operatività della raffineria di Coryton

6 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Regulatory News: Petroplus Holdings AG (SIX:PPHN) ha oggi annunciato che la raffineria di Coryton ha di recente fatto registrare un problema che ha causato il malfunzionamento del compressore FCC per gas umido. Le riparazioni sono state completate e la raffineria tornerà al normale stato operativo nei prossimi giorni. Le previsioni riviste della produzione per il quarto trimestre del 2011 sono di 140-150 milioni di barili al giorno. Petroplus Holdings AG è la più grande azienda di raffinazione indipendente e di vendita all’ingrosso di prodotti petroliferi in Europa. Petroplus si concentra sulla raffinazione e attualmente possiede e gestisce cinque impianti in tutta Europa: la raffineria di Coryton sull’estuario del Tamigi nel Regno Unito, di Anversa in Belgio, di Petit Couronne in Francia, di Ingolstadt in Germania e di Cressier in Svizzera. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Petroplus Holdings AGFredrik Olsson; +41 (0) 58 580 1244