Comau diventa membro dell’American Lightweight Materials Manufacturing Innovation Institute (AL

26 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

Comau, leader nello sviluppo e realizzazione di soluzioni d’ingegneria per l’automazione e produzione sostenibili, farà parte del consorzio assegnatario del nuovo istituto da 140 milioni di USD specializzato in tecnologia della produzione, sovvenzionato dal ministero della difesa USA e che avrà sede nel Michigan sudorientale. Martedì il presidente Barack Obama annuncerà la joint venture di aziende e università che accelereranno lo sviluppo dei materiali leggeri in una serie di settori, tra cui: difesa, aerospaziale, auto, energia e prodotti di consumo. Lo sforzo volto a potenziare il settore manifatturiero riceverà 70 milioni di USD in sovvenzioni federali, con apporto di ammontare superiore da parte di altri soggetti. La proposta ALMMII è stata creata in risposta all’impegno assunto dal presidente Obama nel discorso sullo stato dell’Unione del 2013, di stabilire nuovi istituti per l’innovazione nella manifattura, al fine di servire come poli regionali studiati per colmare la lacuna tra la ricerca di base e lo sviluppo del prodotto, realizzando il connubio tra aziende, università e istituti accademici di comunità, oltre a enti federali, perché investano insieme in aree tecnologiche che stimolano investimenti e produzione negli Stati Uniti. ALMMII affronta il tema dei requisiti del progetto Lightweight and Modern Metals Manufacturing Innovation (LM3I – innovazione nella produzione metalli leggeri e moderni) intrapreso a livello pubblico, che riunisce un gruppo di 60 membri che abbinerà produttori di spicco di alluminio, titanio e acciaio ad alta resistenza con università e laboratori che esplorano sviluppo e ricerca di nuova tecnologia. La Casa Bianca ha dichiarato: “L’obiettivo a lungo termine dell’istituto LM3I sarà quello di espandere il mercato e creare nuovi clienti per prodotti e sistemi che utilizzano metalli e leghe nuovi, leggeri e dalle alte prestazioni, eliminando le barriere tecnologiche che si frappongono alla loro produzione”. La Casa Bianca l’ha battezzata una specie di “fabbrica dell’insegnamento” e ha detto che fornirà l'”opportunità per istruzione e addestramento di studenti e lavoratori a tutti i livelli, allo stesso tempo procurando le risorse comuni per aiutare le aziende, soprattutto i piccoli fabbricanti, ad accedere a conoscenze e attrezzature avanzate per disegnare, collaudare e pilotare nuovi prodotti e processi di fabbricazione”. Comau è stata invitata alla Casa Bianca per l’annuncio ufficiale. “Siamo onorati di essere sul fronte caldo degli sforzi per lo sviluppo della tecnologia che espanderanno il potenziale per nuovi metalli leggeri, migliorando le capacità e competenze necessarie alla loro produzione”, spiega Martin Kinsella, direttore di Tecnologie dei materiali e processi avanzati presso Comau. “Comau ha alle proprie spalle una lunga storia si applicazione della ricerca avanzata e innovazione al miglioramento dei processi produttivi nei settori d’importanza strategica e ripone grandi speranze in quanto potrà derivare dalla combinazione della propria esperienza con quella del team allargato per espandere l’accesso ai metalli leggeri dalle alte prestazioni all’interno del moderno processo produttivo”. Comau, fondata nel 1973 come COnsorzio MAcchine Utensili, fin dall’inizio s’ispira ai principi condivisi dell’innovazione e dell’eccellenza. Informazioni su Comau Comau è leader a livello mondiale nella fabbricazione di sistemi automatici, flessibili e nell’integrazione di prodotti, processi e servizi che aumentano l’efficienza e riducono i costi generali. Comau ha sede centrale a Torino, con una rete internazionale che copre 13 paesi e usa la tecnologia e i processi più recenti per produrre sistemi avanzati chiavi in mano, che superano costantemente le aspettative della clientela. Comau è specializzata in saldatura scocche e montaggio, lavorazione a macchina e montaggio di gruppi motopropulsori, robotica e manutenzione, oltre a servizi ambientali per un’ampia gamma di settori industriali. L’espansione continua e il miglioramento della sua gamma di prodotti consentono a Comau di garantire assistenza personalizzata in tutte le fasi di un progetto – dal disegno alla realizzazione e installazione, fino all’avvio della produzione e ai servizi di manutenzione. Per maggiori informazioni sull’esperienza consolidata e il vasto portafoglio di prodotti e servizi della Comau, visitare www.comau.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ComauDick Pacini, [email protected]@comau.com