Colgate nella bufera: nel dentifricio sostanza chimica cancerogena

13 Agosto 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Colgate Total finisce nella bufera, dopo che un’indagine portata avanti dall’agenzia Bloomberg ha riacceso i riflettori sulla presenza del triclosan, sostanza chimica antibatterica utilizzata nel dentifricio che favorirebbe l’insorgere di tumori.

D’altro canto, l’azienda smentisce sostenendo che il prodotto è stato approvato nel 1997 dalla Food and Drug Administration.

Mentre la ricerca a lungo termine negli esseri umani è carente – si legge su Bloomberg – diversi studi sugli effetti del triclosan sui topi e ratti mostrano come la sostanza chimica abbia effetti negativi sulla salute compresa la riduzione della fertilità e aumento del rischio di cancro.