Coldiretti: Italiani aumentano il budget per le vacanze

6 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

Aumenta il budget degli italiani destinato alle vacanze: 779 euro è la spesa media per persona in aumento del 5% rispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixè, in base alla quale saranno 23,8 milioni gli italiani in viaggio ad agosto, almeno per un solo giorno di vacanza, in aumento rispetto allo scorso anno dopo le flessioni fatte registrare a giugno e luglio.

Secondo l’analisi, la paura del terrorismo condiziona la scelta delle vacanze estive di più di un italiano su quattro (26%). Il risultato – sottolinea la Coldiretti – è che la grande maggioranza degli italiani privilegia la permanenza in Italia, anche se non manca chi coglie l’occasione delle vacanze per varcare i confini magari scegliendo più attentamente i luoghi di villeggiatura. Ben

L’86% degli italiani in viaggio, comunque, si legge nel Rapporto, resterà in Italia anche se quest’anno si è registrata una leggera ripresa tra le destinazioni dell’Africa proprio in Paesi come la Tunisia e l’Egitto in grande sofferenza negli anni scorsi.

Si riscontra anche – continua la Coldiretti – un aumento degli stranieri che scelgono l’Italia come Paese più sicuro rispetto ai problemi legati al terrorismo anche in relazione ad altre destinazioni europee. In termini di presenze di turisti stranieri – conclude la Coldiretti – l’Italia con 216,5 milioni di pernottamenti totalizzati nel 2018 supera la Francia e cresce del 2.8% a differenza della Spagna che, pur essendo prima nel confronto europeo, è in flessione rispetto al 2017 secondo i dati dell’Enit.

Quest’estate infine parte in vacanza con il proprio animale quasi 1 italiano su cinque (19%) grazie ad una accresciuta cultura dell’ospitalità “pet friendly” lungo tutta la Penisola dalla quale si evidenzia che appena una minoranza del 13% rinuncia perché non è possibile accogliere nella struttura di permanenza cani e gatti ma anche uccelli conigli, tartarughe e pesci.