€-Coin ancora in frenata a maggio

25 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In giugno, €-coin diminuisce per il terzo mese consecutivo, portandosi allo 0,46 dallo 0,55% di maggio. L’indicatore si conferma tuttavia coerente con la prosecuzione della fase di ripresa ciclica. La Banca d’Italia, che oggi ha comunicato i dati sull’indicatore, sottolinea che le tensioni verificatesi di recente sui mercati finanziari hanno frenato la dinamica di €-coin, che ha tratto invece sostegno dal nuovo miglioramento dell’interscambio con l’estero. €-coin – sviluppato dalla Banca d’Italia – fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro. €-coin esprime tale indicazione in termini di tasso di crescita trimestrale del PIL depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo). €-coin è pubblicato mensilmente dalla Banca d’Italia e dal CEPR.