Cofide chiude semestre in utile

30 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nel primo semestre del 2010 COFIDE ha ottenuto un utile netto consolidato di 18,6 milioni di euro, rispetto a 54,8 milioni di euro del corrispondente periodo dello scorso esercizio. Il risultato è stato principalmente determinato dal contributo della controllata CIR (20,4 milioni di euro contro 58,6 milioni di euro nel primo semestre del 2009). I ricavi consolidati di COFIDE nel primo semestre del 2010 sono ammontati a 2.343,1 milioni di euro, rispetto a 2.202,8 milioni nel primo semestre del 2009 (+6,4%). Il margine operativo lordo (EBITDA) consolidato nel primo semestre del 2010 è stato pari a 191,1 milioni di euro, in crescita del 31,2% rispetto al dato del primo semestre del 2009 (145,7 milioni di euro). Il risultato operativo (EBIT) consolidato è stato pari a 105,3 milioni di euro, in crescita del 33,6% rispetto a 78,8 milioni di euro nel primo semestre 2009. L’indebitamento finanziario netto consolidato del gruppo COFIDE al 30 giugno 2010 ammontava a 2.226,5 milioni di euro, rispetto a 2.081,1 milioni di euro al 31 marzo 2010.