Cobra, attività in Brasile e Sud America

25 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cobra Automotive Technologies annuncia che la società argentina Car Security, ha effettuato il primo versamento per l’importo di 500.000 Euro sui 900.000 Euro previsti quale pagamento per una quota pari al 30% di Cobra do Brasil Serviços de Telemática Ltda (Cobra do Brasil). La rimanente quota sarà versata entro il 30 giugno 2010. Car Security è una società Argentina leader nell’erogazione di servizi di sicurezza e collabora con le compagnie assicurative per offrire servizi di tracking e recupero dei veicoli a circa 500.000 abbonati ed attualmente distribuisce per Cobra i sistemi di antifurto elettronici, i sistemi di aiuto alle manovre (parking aid), e i sistemi di antifurto satellitare basati sulla tecnologia GPS/GPRS alle case automobilistiche e in aftermarket attraverso la propria organizzazione in Argentina, Cile e Uruguay. Proprio con i primi acquisti di sistemi di antifurto satellitare basati sulla tecnologia GPS/GPRS, effettuati a partire dal mese di maggio 2010, Car Security offrirà servizi di recupero veicoli rubati e altri servizi telematici innovativi, quali lo Smart Insurance e l’emergency call attraverso l’infrastruttura telematica di gestione e memorizzazione dei dati di Cobra do Brasil. In Brasile inoltre, il significativo incremento dei crimini legati ai veicoli, con più di 200 mila furti nelle sole regioni di San Paulo e Rio de Janeiro, ha avuto quale risposta da parte del Governo brasiliano l’introduzione di una legge innovativa che obbliga i costruttori di veicoli e gli importatori, di equipaggiare tutti i veicoli nuovi con un sistema antifurto che consiste in un immobilizzatore e in un sistema di localizzazione satellitare GPS, mediante l’utilizzo di un sistema di comunicazione in grado di coprire l’intero territorio brasiliano. Tutto ciò a partire da agosto 2010, dopo le conferme avute nel mese di gennaio 2010, con una previsione di coprire il 100% dei veicoli di nuova immatricolazione entro il primo trimestre 2011. Anche diverse case automobilistiche che già operano con Cobra hanno dimostrato un forte interesse all’utilizzo della piattaforma telematica di Cobra do Brasil e all’accesso, in generale, alle tecnologie utilizzate da Cobra in questo settore. Anche in questo settore Cobra ritiene possibile la firma di importanti accordi entro l’estate, con validità sia in Brasile che in alcuni importanti paesi limitrofi