CLIENTI SCHWAB PERDONO $38,7 MLD IN MAGGIO

14 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Charles Schwab Corp. (SCH), il piu’ grande Internet broker americano, ha annunciato che nel mese di maggio i suoi clienti hanno perso ben $38,7 miliardi in seguito alla volatilita’ della borsa, soprattutto nel settore high-tech.

Durante il mese di maggio – quando l’indice Nasdaq Composite e’ calato di circa il 12% – si calcola che le perdite dei clienti del “discount broker” siano state pari al 4,3% delle attivita’ totali della societa’. Le attivita’ in gestione alla Schwab sono state pari a $865,3 miliardi, con un guadagno di $9,6 miliardi.

In aprile, quando il Nasdaq ha perso il 16%, le perdite dei clienti Schwab sono state pari al 7% delle attivita’. Durante lo stesso mese, il broker di San Francisco (California) ha raccolto circa $7,9 miliardi.

La volatilita’ della borsa ha inoltre scoraggiato molti clienti di Schwab dal continuare l’attivita’ di trading online. Secondo gli ultimi dati forniti dalla societa’, in maggio il volume di contrattazioni sul circuito Schwab e’ calato del 37% – il livello piu’ basso degli ultimi 7 mesi.