Claire’s Stores nomina Kenny Wilson presidente della sua sezione diattività europea

15 Novembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Claire’s Stores, Inc., uno dei principali rivenditori specializzati nel settore degli articoli di gioielleria e accessori di moda competitivi, ha annunciato oggi la nomina di Kenny Wilson nell’incarico di presidente per la regione Europa. Kenny Wilson è un dirigente nel settore della vendita al dettaglio dalla dimostrata abilità e con 20 anni di esperienza paneuropea, e farà riferimento al CEO, Gene Kahn. Il suo predecessore, Mark Smith, che ha dato un forte contributo alla affermazione della presenza di Claire’s in Europa, e che si è unito di nuovo alla società nel maggio 2007, al termine dell’acquisizione dell’attività da parte di Apollo Management VI, L.P. e di altre entità affiliate, continuerà ad essere consulente per l’alta dirigenza della società, concentrandosi su iniziative globali e strategie chiave per lo sviluppo dei mercati. Nel suo ruolo di presidente per la regione Europa, Kenny guiderà la crescita e l’espansione continua dell’attività commerciale europea. Egli avrà responsibilità diretta per la commercializzazione e le operazioni relative ad oltre 900 negozi in dieci nazioni, e parteciperà in qualità di dirigente chiave all’interno del Corporate Senior Management Team, contribuendo alla istituzione della direzione a livello mondiale sia a breve che a medio e lungo termine. Kenny ha lavorato negli ultimi 18 anni con la Levi Strauss Corporation, nell’incarico più recente di vicepresidente senior per le operazioni commerciali in Europa, e in quello precedente di presidente del marchio Levi’s per l’Europa. Kenny porta in questa carica una vasta esperienza nella distribuzione nel settore della moda, una carriera nel settore della creazione di un irresistibile marchio per il consumatore, ed un passato di risultati di successo in tutta Europa. “L’Europa è una importante parte nelle entrate e nella redditività di Claire’s, e rappresenta il nostro più grande potenziale di crescita. Siamo lieti di accogliere Kenny nel team di gestione di Claire’s, vista la sua impressionante esperienza nel campo della vendita al dettaglio, le sue forti capacità di leadership, e quelle accertate nello sviluppo del personale e nello sviluppo e nella gestione di attività che operano in tutta Europa”, ha detto Gene Kahn, CEO. “Sono contento per l’opportunità di lavorare con Kenny, e con gli altri membri del team di gestione europeo senior, mentre stiamo progettando l’accelerazione della unità europea, in modo da trasformare Claire’s nel primo rivenditore di accessori di moda e gioielli personalizzati in ognuno dei mercati principali nei quali operiamo. Kenny guiderà un team di gestione recentemente creato e di livello internazionale con sede a Birmingham, Regno Unito, il quale sarà responsabile per la regione paneuropea. Questo gruppo di dirigenti altamente qualificati e di talento ha già realizzato un progresso significativo con l’implementazione della nostra iniziativa di trasformazione paneuropea”. “Kenny prende il posto di Mark Smith, che aveva concepito la visione di un’attività di business paneuropea, aveva unito un’organizzazione di livello mondiale e lavorato diligentemente negli ultimi 18 mesi per arrivare alla realizzazione di questa iniziativa. Sono lieto che Mark rimanga con Claire’s in qualità di consulente, e sono certo che Kenny, come nuovo leader del nostro business europeo, sarà al livello delle nuove sfide, sfruttando con successo la sua ricca esperienza amministrativa e costruendo sopra le fondamenta già poste al fine di massimizzare le opportunità in Europa”. Dopo aver iniziato come allievo laureato nel 1987 con K Shoe Shops Limited, Kenny è passato al Burton Group in qualità di esperto di merchandising per il marchio Top Shop. Kenny è quindi entrato nella Levi’s nel 1990 come Planning Manager, ed è stato promosso frequentemente in diversi incarichi del settore vendite, culminati nel 2005 quando ha assunto l’attuale incarico. Egli ha trasformato ed ha fatto crescere con successo la divisione europea di Levi’s aprendo oltre 250 nuovi negozi durante il suo incarico. “Sono molto contento di entrare in un’organizzazione specializzata nella vendita al dettaglio, veramente innovativa e che è pronta alla crescita nel futuro”, ha detto Kenny Wilson. “Claire’s gode di una eccellente reputazione, ed io sono impaziente di lavorare con Gene e Mark, come anche con il completo team europeo di Claire’s, per aggiungere ulteriore unicità, risultati e crescita a quella che è già un’organizzazione di vendita al minuto eccezionale. Mark Smith inizierà a lavorare nel suo ruolo di consulenza a metà febbraio 2009, dopo aver tratto vantaggio da un intero mese di transizione lavorando con Kenny, il quale assume il ruolo e le responsabilità di presidente per l’Europa il 18 gennaio . Mark ha messo l’energia e l’impegno necessari, insieme a un approccio determinato, per portare a termine molto, e in un periodo di tempo molto breve. Ha assunto dei nuovi talenti e alcuni dei migliori professionisti che avevano precedentemente lavorato per l’attività, per costruire un Senior Management Team europeo motivato e di esperienza. La sua idea di un settore unificato per tutta l’Europa, concepita durante il necessario processo di studio diligente, si è trasformata in realtà nel luglio di quest’anno, e continua ad evolversi per soddisfare le esigenze future dell’Europa. “Mark ha lavorato per Claire’s Europe e nella precedente società corrispondente per il Regno Unito per quasi 18 anni; ed è stato il trascinatore per il raggiungimento della posizione di leader del mercato che l’attività ha attualmente”, ha fatto notare Gene Kahn. “L’entusiasmo di Mark, la sua passione ed il suo spirito imprenditoriale sono straordinari. La sua visione ed il suo impegno ci hanno consentito di realizzare, ad iniziare dalla fine degli anni ’90, e di nuovo negli ultimi 18 mesi, dei risultati finanziari impressionanti ed altri risultati significativi. Siamo fortunati perché Mark offrirà un periodo di transizione e continuerà poi a lavorare direttamente con me e Jim Conroy, vicepresidente esecutivo della Società, per realizzare cambiamenti, ricercare opportunità di crescita e contribuire al miglioramento della nostra efficacia organizzativa”. “Sono veramente soddisfatto del periodo trascorso come presidente per il settore Europa, e per l’opportunità di lavorare con un team di veri talenti in Europa e a livello mondiale. Credo fermamente nel progetto di Claire’s e sono impaziente di contribuire a guidare la crescita futura della Società nel mio ruolo di consulente”, ha dichiarato Mark Smith. “Credo che Kenny sia una scelta eccellente per guidare le attività in Europea, ed è veramente adatto alla nostra squadra europea di livello eccezionale”. Informazioni sulla Società Claire’s Stores, Inc. è uno dei principali rivenditori specializzati nel settore degli articoli di gioielleria e degli accessori di moda competitivi per ragazze e giovani donne, ed utilizza le sue due catene: Claire’s® ed Icing®. Mentre l’ultima è attiva solo in Nord America, Claire’s opera a livello mondiale. In base ai dati del 2 agosto 2008, Claire’s Stores, Inc. gestisce 3.053 negozi in Nord America ed in Europa. Claire’s Stores, Inc. opera anche attraverso la sua affiliata, Claire’s Nippon, Co., Ltd., con 205 negozi in Giappone in una joint venture 50:50 con AEON, Co., Ltd. La Società opera anche in franchising con 175 negozi nel Medio Oriente, in Turchia, in Russia, in Sud Africa, in Polonia e nel Guatemala. Affermazioni previsionali: Questo comunicato stampa contiene delle affermazioni previsionali che rappresentano le aspettative o le convinzioni della Società relativamente ad eventi futuri. Tutte le affermazioni che non sono relative al passato vengono considerate “affermazioni previsionali”. Queste affermazioni previsionali sono soggette a determinati rischi e ad incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli anticipati. Questi fattori includono, ma non sono limitati a: i cambiamenti nelle preferenze dei consumatori; la competizione; le condizioni economiche generali come l’inflazione e l’aumento dei costi energetici; le condizioni politiche generali e sociali, come guerre, problemi politici e terrorismo; i disastri naturali o le condizioni climatiche estreme; le fluttuazioni nella moneta e nei tassi di cambio; le incertezze generalmente associate con il settore della vendita al dettaglio specializzata; i disturbi nella nostra fornitura dell’inventario; l’incapacità di aumentare le vendite negli stessi negozi secondo i tassi storici; la riduzione significativa dei prezzi delle nostre merci; l’incapacità di progettare ed implementare nuovi sistemi informativi; i ritardi nelle previsioni di apertura di negozi e di rinnovamenti; l’incertezza sui risultati finanziari finali che potrebbero differire da quelli preliminari per diverse cause come ad esempio gli aggiustamenti GAAP finali; i cambiamenti di leggi, regole e normative applicabili che includono i cambiamenti nelle disposizioni federali, statali o locali che governano la vendita di prodotti, e in particolare le norme relative al contenuto in metallo dei gioielli e le leggi sull’impiego relative ai pagamenti straordinari; la legislazione fiscale e l’importazione; la perdita di membri chiave dell’amministrazione; gli aumenti nel costo della manodopera; le vertenze sindacali; gli aumenti nel costo dei mutui; la mancanza di disponibilità di debito aggiuntivo o di capitali di garanzia; l’impatto della situazione debitoria sostanziale nell’utile di esercizio e nella capacità di crescita di Claire’s. Questi, ed altri rischi pertinenti, le affermazioni precauzionali ed i fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano dalle affermazioni previsionali della Società, sono inclusi nei documenti della Società presentati alla SEC (la “Security and Exchange Commission”), e sono descritti con maggiore precisione nel rapporto annuale dalle Società sul modulo 10-K per l’anno fiscale terminato il 2 febbraio 2008, presentato alla SEC il 25 aprile 2008. La Società non si assume nessun obbligo di aggiornare o correggere alcuna delle affermazioni previsionali per tenere in considerazione gli eventi o le circostanze successive. I risultati di carattere storico contenuti in questo comunicato stampa non sono necessariamente indicativi delle prestazioni future della Società. Informazioni aggiuntive: Nota: il profilo aziendale ed il più recente rapporto annuale sui moduli 10-K e 10-Q sono disponibili all’interno di altri comunicati stampa di Claire’s Stores, Inc, sul sito web aziendale di Claire’s all’indirizzo: http://www.clairestores.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Claire’s Stores, Inc.Rebecca R. Orand, 954-433-3900rebecca.orand@claires.comFax: (954) 433-3999Vicepresidente seniorResponsabile area legale e controllo di qualitàSegretaria del consiglio di amministrazione