CISCO TORNA APPETIBILE

31 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il minimo messo a segno dal colosso delle infrastrutture per Internet Cisco Systems (CSCO – Nasdaq) il 30 maggio scorso sembra aver concluso il ritracciamento iniziato il 17 maggio dal massimo di $17,50.

Il movimento ascendente di venerdi’ 31, che segue l’inversione della giornata precedente, e’ un’ulteriore conferma della ripartenza del trend rialzista cominciato il 7 maggio da quota $12,27.

Se la nostra analisi si dimostrera’ corretta, Cisco si trovera’ presto a ridosso della resistenza a quota $17,00/05, risalente a 4 mesi fa, con buone possibilita’ di romperla al rialzo nei prossimi giorni.

Tale movimento evidenziera’ nuovi target prima a $18,60 e successivamente a $20,00. Solo una brusca inversione con violazione al ribasso del supporto a $15,40 invalidera’ il nostro attuale outlook rialzista.

www.2Mstrategies.com
Michael Paulenoff e’ uno dei fondatori di 2Mstrategies