Cina vede impennata export a maggio

10 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – E’ boom di esportazioni in Cina a maggio, come anticipato ieri da alcune indiscrezioni di stampa. Il Paese asiatico, infatti, ha registrato un aumento dell’export del 48,5% il mese scorso, sui massimi degli ultimi sei anni. Le attese erano in media per un aumento delle esportazioni del 32%. L’export nei confronti della UE è balzato dle 50% e verso gli USA del 44%. Le importazioni sono cresciute del 48,3%. Il surplus della bilancia commerciale si è così allargato a 19,53 miliardi di dollari. La crescita del commercio internazionale cinese, unito ad un aumento dei prezzi del mercato immobiliare, conferma un’economia in fase di surriscaldamento e getta un’ombra sulle possibili scelte di politica monetaria della maggiore economia asiatica in via di sviluppo.