Cina, Stm coopera con l’Università di Pechino

15 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Stm annuncia ieri la firma di accordi di cooperazione con l’Università delle Poste e Telecomunicazioni di Beijing (Pechino) e la Jiaotong University di Beijing per la creazione di laboratori nei campus di entrambe le Università nell’ambito di un ampio programma di cooperazione per lo sviluppo di tecnologie per applicazioni embedded e la formazione di studenti in ingegneria elettronica. Stm, informa una nota, sta crescendo velocemente nel settore dei microcontrollori a 32 bit e fornisce alle due Università i suoi sofisticati Mcu Str7 a 32 bit basati su architettura Arm, con i relativi strumenti di sviluppo, per realizzare programmi di formazione e pratica sui sistemi embedded. La società italo-francese fornisce, inoltre,tutto il supporto tecnico e la formazione necessaria. I corsi di formazione per gli studenti sono già stati avviati all’inizio del mese di settembre, con la partenza del nuovo anno accademico. Si prevede che saranno seguiti, in ognuna delle due Università, da circa mille studenti all’anno. Negli ultimi tre anni, Stm firma accordi di collaborazione analoghi anche con la Jiaotong University di Shanghai e l’Harbin Institute of Technology, dove gli studenti seguono corsi di formazione basati sugli strumenti di sviluppo e i prodotti Mcu della Stm.