Cina sigla accordo con Nigeria per tre nuove raffinerie

14 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Siglato un accordo fra Nigeria e Cina per la costruzione di tre raffinerie nel Paese africano. La compagnia a partecipazione statale, Nigerian National Petroleum Corporation e la China State Construction Engineering Corp hanno siglato un memorandum of understantig, finalizzato alla creazione di tre complessi in Nigeria, mettendo in campo risorse finanziarie per un valore di 23 miliardi di dollari. Il progetto consentirà al Paese africano di ampliare la sua capacità di 750 mila barili al giorno. Il supporto finanziario viene fornito da un gruppo di banche cinesi e dalla China’s Export and Credit Insurance Corp.