Cina prepara aerei da combattimento invisibili: prove di riarmo

6 Gennaio 2011, di Redazione Wall Street Italia

La Cina ha dato il via alla fase di test della produzione del prototipo J-20 di un nuovo caccia Stealth – ovvero impercettibile ai radar – nella base di Chengdu, provincia di Sichuan, mezzo militare che diventerebbe il primo aereo di questo tipo del paese.

Le foto del jet stanno circolando su Internet da ieri e ritraggono un velivolo che nel design ricorda molto da vicino il caccia americano F-35 Joint Strike. Il governo cinese non ha fatto molto per censurare le immagini del suo caccia di nuova generazione.

Il rapido processo di modernizzazione dell’esercito cinese ci dice che la Cina ha tutte le intenzioni di diventare una potenza militare mondiale, oltre che economica. Un paio di giorni fa il governo della Repubblica Popolare cinese – per parola del ministro della difesa di Pechino – ha annunciato di essere pronto a un conflitto “su tutti i fronti”.

Nonostante le ripetute dichiarazioni sulla “crescita della pace”, la Cina ha messo in allarme il mondo intero per via della velocita’ con cui sta modernizzando il proprio sistema militare. I primi ad essere preoccupati sono i paesi confinanti nell’area Asia-Pacifico, incluso il Giappone che ha parlato del colosso asiatico come di fonte di “proccupazione su scala mondiale”.