CINA: INDICI A NUOVI RECORD STORICI

10 Gennaio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Gli indici di Borsa cinesi toccano ieri nuovi record storici, alimentati fra l’altro dalla performance brillante di titoli come China Life (che debutta sul listino di Shanghai) e di Citic Securities, colosso del brokeraggio. L’indice Shenzen 300 guadagna il 2,1 per cento arrivando a 2.176,64 punti, il livello più elevato dal mese di aprile del 2005, quando è introdotto. China Life balza di oltre il 100 per cento che fa della compagnia assicuratrice di Pechino il numero due mondiale del settore, davanti a colossi come Ing, Allianz e Axa. Le azioni chiudono a 38,93 yuan, rispetto a un prezzo d’offerta di 18,88 yuan. La capitalizzazione è di 128 milioni di dollari, inferiore a livello mondiale solo al gigante americano Aig.