Cina, i fondi spingono le azioni a nuovi record

4 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nuova chiusura record per l’indice delle Borse di Shanghai e Shenzhen, balzato dell’1,3 per cento a quota 2.888,11 spinto dalle attese di una nuova ondata di investimenti da parte dei fondi pensione aziendali. Secondo l’agenzia Shanghai Securities News, la Cina potrebbe infatti consentire che una ulteriore tranche di 1,9 miliardi di dollari sia investita dai fondi pensione in Borsa nel 2007. Un investimento del 20 per cento degli oltre 70 miliardi di yuan nelle mani dei fondi cinesi. Intanto la matricola Citic 1616 Holdings ha esordito a Hong Kong con un rialzo del 74,4 per cento.