CINA: CRISI, CROLLA EXPORT A FEBBRAIO

11 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

PECHINO (Reuters) – Le esportazioni in Cina sono crollate del 25,7% a febbraio – quando le attese erano per un calo di appena il 5% – e le importazioni sono diminuite del 24,1% (vicino alla stima di un -25%), secondo i dati diffusi oggi dal General Administration of Customs.

Sopravvivere non e’ sufficiente: ci sono sempre grandi opportunita’ di guadagno. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

L’avanzo commerciale – atteso a 27,3 miliardi di dollari – si è così ridotto ai minimi degli ultimi tre anni di 4,84 miliardi di dollari rispetto ai 39,1 miliardi di gennaio. La discesa delle esportazioni è la più pronunciata da quando i banchieri hanno iniziato la serie storica nel 1993.