Cina continua a investire nel debito dell’area euro

20 Settembre 2012, di Redazione Wall Street Italia

Bruxelles – La Cina è convinta che l’Europa sarà in grado di superare la crisi del debito sovrano e continua a investire in titoli di stato europeo.

Lo ha detto il premier cinese Wen Jiabao dopo un vertice con i leader dell’Unione Europea.

“L’Europa è sulla giusta strada per far fronte al proprio problema di debito e quello che è cruciale adesso è la piena implementazione delle misure politiche”, ha detto nel corso di una conferenza ai margini del vertice.

Jiabao ha anche voluto gettare acqua sul fuoco delle recenti dispute commerciali fra Cina e Unione Europea, affermando che entrambe hanno espresso la propria contrarietà al protezionismo.