Cina, attività manifatturiera ancora in espansione

1 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Migliora ulteriormente la manifattura in Cina. Nel mese di novembre l’indice Pmi ha registrato un incremento a 55,2 punti dai 54,7 di ottobre, segnando il ventunesimo rialzo consecutivo. Tale dato risulta persino migliore delle attese degli analisti che avevano previsto che il Pmi si attestasse a 54,7 punti. Ricordiamo che una lettura superiore ai 50 punti indica un’espansione del settore manifatturiero mentre una inferiore a tale soglia denota una contrazione dell’attività. Tale aumento rischia però di tradursi in preoccupazioni per l’inflazione.