Cina, alza tassi su relending e rediscount

29 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La banca centrale cinese ha alzato i tassi di interesse sui rifinanziamenti e risconti. Si tratta di prestiti concessi alle banche commerciali, in linea con gli aumenti dei tassi di interesse di riferimento decisi lo scorso 26 dicembre. Il rediscount rate (tasso di risconto) è stato portato al 2,25% dall’1,8% precedente ed il tasso relending (rifinanziamento) a 12 mesi è salito di 50 punti base al 3,85%.