Cina: allarme immobiliare

21 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – In Cina e’ allarme immobiliare: vendite e prezzi sono ai minimi dal 2006, quando gli analisti delle banche hanno incominciato a raccogliere i dati. Il valore si e’ ridotto del 20% anno su anno nei due mesi conclusisi a febbraio. Due terzi dei centri urbani e’ in crisi…

Gli utenti abbonati possono continuare a leggere l’articolo cliccando >>>[QUI]