Cina accelera crescita, economia incandescente

15 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Come previsto la Cina ha accelerato ancora nel primo trimestre dell’anno, dimostrando che l’economia del Paese leader in Asia resta incandescente. Il PIL della Cina è cresciuto infatti dell’11,9%, superiore alle attese degli analisti che lo indicavano all’11,7%. Il dato si confronta con un +10,9% registrato nell’ultimo trimestre del 2009. Tuttavia, l’inflazione a marzo ha registrato un incremento del 2,4%, inferiore al 2,6% previsto dagli economisti ed al 2,7% registrato a febbraio, mentre i prezzi alla produzione sono cresciuti del 5,9%. Questi dati contrastanti se si considerano le dinamiche di crescita ed inflazione rendono più incerto il timing di possibili mosse restrittive di politica monetaria da parte della banca centrale cinese.