Cile fuori dalla recessione nonostante terremoto

19 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Economia in crescita per il Cile, nonostante il Paese sudamericano stia ancora lottando contro gli strascichi del violento terremoto. Il PIL del Cile nel primo trimestre è risultato in crescita dell’1% rispetto all’anno precedente, confermandone l’uscita dalla recessione dopo il +2,1% del quarto trimestre 2009 e contro il -1,5% registrato nel corso del 2009. Il dato comunque appare leggermente inferiore alle attese che indicavano una crescita dell’1,2%.