Mercati

“Ci hanno copiati”. Colosso Usa minaccia causa legale a start up italiana Stonex

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

MILANO (WSI) – La società americana Trimble Navigation, con una capitalizzazione borsistica di 7,3 miliardi ed un fatturato 2013 di qusi 2,5 miliardi di dollari, minaccia di pesanti ripercussioni legali, in modo singolare, sul suolo tedesco, per un presunto plagio sul design di un loro prodotto, il ricevitore GNSS R10.

Per la startup italiana – Stonex, subito a disposizione degli uffici competenti, non sono comprensibili le modalità dell’azione da parte di Trimble. Dalle parole del Ceo di Stonex, Davide Erba emerge estremo stupore.

“Non è comprensibile la modalità con cui un gruppo di 7 miliardi di dollari stia cercando di attaccare Stonex. Pur essendo il prodotto stato annunciato già da diversi giorni, mi sono visto recapitare nella mia email personale e non alle email dei nostri uffici, una minaccia di causa legale al momento stesso del mio ingresso in fiera a Berlino, chiedendo alla mia azienda di ritirare immediatamente il prodotto di punta”.

A detta di molti distributori sarebbe solo un espediente volto ad arginare l’offerta commerciale in Europa, attività in forte sviluppo per la società italiana che ultimamente ha visto lievitare la propria posizione di mercato.

Del resto è singolare attribuire ad una società italiana avanzata come Stonex, il fatto di aver copiato un design americano: in tutto il mondo è risaputo che proprio in Italia c’è la massima capacità e facilità nell’ideare forme di design uniche.

Monza, 13 ottobre 2014 – Si è appena conclusa a Berlino l’edizione 2014 di Intergeo, il più grande evento al mondo sulla comunicazione per la geo-informazione e la gestione del territorio, in cui l’azienda italiana Stonex, attiva nel settore dell’alta tecnologia sui sistemi di posizionamento GPS e ancora in fase di start up, ha presentato il nuovo sistema satellitare globale di navigazione Stonex S10, un ricevitore GNSS integrato di ultima generazione.

Proprio su questo nuovo prodotto si è aperto il contenzioso che vede il colosso USA leader nella produzione di sistemi GPS, Trimble Navigation, contro la “giovane” azienda brianzola Stonex.

Trimble Navigation ha minacciato una causa per la violazione dei diritti di proprietà intellettuale relativamente al Trimble R10, il rilevatore GNSS presentato due anni fa dall’azienda americana, in occasione della stessa manifestazione di Intergeo. Secondo il colosso USA, il nuovo Stonex S10 rappresenterebbe infatti una riproduzione identica del design per il loro Trimble R10, già precedentemente depositato.