CHRYSLER-FIAT: ANCORA
30 GIORNI PER L’ACCORDO

30 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

L’amministrazione Obama ha dato a Chrysler 30 giorni per chiudere l’accordo con Fiat come condizione per ottenere ulteriori fondi.

Lo riferisce il New York Times.

Se Chrysler riuscira’ a finalizzare entro il 30 aprile l’accordo con Fiat e ridurra’ ulteriormente il proprio debito, ”l’amministrazione dovrebbe considerare un prestito da 6 miliardi di dollari”.

La task force designata alla supervisione di Detroit sarebbe comunque favorevole alla proposta alleanza fra Chrysler e Fiat.