CHIP: STMICROELECTRONICS RIDUCE INVESTIMENTI

31 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

StMicroelectronics (STM – Nyse) ha tagliato le previsioni del capitale da investire per il 2001 del 21% dai $1.9 miliardi a $1.5 miliardi.

La compagnia ha, inoltre, detto che ha in progetto il trasferimento della produzione dei “wafer” (supporti dei semiconduttori) dalla fabbrica di Ottawa in Canada.

La compagnia italo francese ha giustificato la riduzione degli investimenti con il rallentamento del mercato dei semiconduttori.